• 0 commenti

Questa radice macerata calmerÓ la tua ansia in 10 giorni e non solo!

In questo articolo mostreremo come preparare una formula semplice, ma molto efficace, di una tintura naturale al 100%, sviluppata in casa, che possa tornare utile qualora se ne presenti la necessitÓ: la famosa tintura di valeriana.
La radice macerata di valeriana Ŕ in grado di far passare l'ansia entro 10 giorni; alcuni dei principali vantaggi della radice di valeriana sono i seguenti:

  • regola il sistema nervoso centrale;
  • allevia il mal di testa;
  • combatte depressione, ansia e stress;
  • ottimo rimedio per curare disturbi del sonno.

Preparare la tintura di radice di valeriana: cosa serve?

  • 1 vaso di vetro da 1 litro;
  • una carta scura (cartone o giornali);
  • 1 confezione di radice di valeriana;
  • 1 litro di grappa a 50 gradi;
  • 250 ml di acqua distillata.

Preparazione

  1. Lavare bene la radice di valeriana e aggiungerne 250 ml al vaso di vetro;
  2. Aggiungere 750 ml di acqua calda e 250 ml di acqua distillata;
  3. Avvolgere la carta scura al vetro del vaso per impedire la penetrazione dei raggi del sole che potrebbero influenzare il colorante;
  4. Macerare il contenuto per 10 giorni (ogni giorno si dovrebbe agitare il contenuto per far si che l'acqua e la radice siano ben miscelati);
  5. Dopo 10 giorni, filtrare la tintura di valeriana in un altro barattolo di vetro.

A questo punto dovreste aver ottenuto un estratto di tintura color ambra.

Consigli per il consumo

Prendere 15 gocce 3 volte al giorno con acqua o camomilla; aggiungere foglie di basilico o arancio per migliorare i suoi effetti.

Di Gaetano

Lascia il tuo commento