• 0 commenti

AntigravitÓ, 5 possibili applicazioni

La scienza, al passo con la ricerca, non smette mai di progredire, e l'antigravitÓ, da fantascienza, potrebbe presto diventare realtÓ, trovando spazio in diverse applicazioni, e facendosi strada verso quella che, a breve o a lungo termine, potrebbe essere una vera e propria rivoluzione tecnologica.
Una volta riusciti a padroneggiarla, le possibili applicazioni in ambito tecnologico influenzerebbero sicuramente:

  • I trasporti: una volta annullata senza grande fatica la spinta verso il basso, velivoli di qualsiasi dimensioni potranno girare intorno al mondo ad altissima velocitÓ, facendo fronte a costi nettamente pi¨ ridotti.
  • L'energia economica: l'acqua che scorre verso il basso, ad esempio, pu˛ generare energia (proprio come delle cascate); riuscendo a farla risalire per mezzo dell'antigravitÓ, senza tanti sforzi, permetterebbe di rigenerare energia, sfruttabile in continuazione.
  • I voli spaziali: il fisico Robert Forward, a seguito della dimostrazione del cosmologo Herman Bondi, che non spiegava altro che materia antigravitante avvicinata accanto a materia normale scatenava un processo di autoaccelerazione, ha ipotizzato che si potesse sfruttare tale tecnologia per la realizzazione di un motore spaziale.
  • Le armi: con l'antigravitÓ, arrivare in orbita non sarebbe un grosso problema, il che permetterebbe di lanciare macigni dallo spazio che si schianterebbero al suolo scatenando energie paragonabili a quelle nucleari.
  • Il controllo atmosferico: la capacitÓ di manipolare la forza gravitazionale consentirebbe di acquisire poteri di controllo sulla pressione atmosferica, dando cosý la possibilitÓ di modificare il clima, controllando le condizioni del tempo; tale possibilitÓ ci permetterebbe di evitare alluvioni, uragani, nubifragi e potenziali catastrofi ambientali e naturali legate alle condizioni del tempo.

Di Gaetano

Lascia il tuo commento